Videomessaggio del Papa ai giovani del Madagascar: “Con Dio tutto è possibile”

0

Francesco invia un videomessaggio ai giovani del Madagascar per la loro Gmg che si conclude oggi e li esorta a fidarsi di Dio, a rispondere con generosità alla sua chiamata e a lavorare per il loro Paese, portando dovunque pace e speranza

“Andate ad annunciare a tutti che Gesù ci ama e che con Lui ogni paura scompare!”: è il mandato che Papa Francesco affida ai giovani del Madagascar impegnati nella loro Gmg nazionale che, iniziata l’8 ottobre, si conclude oggi a Mahajanga. Tema dell’incontro è: “Non temere Maria, perché hai trovato grazia presso Dio”.

Il saluto e il mandato del Papa ai giovani
Francesco si rivolge ai giovani malgasci attraverso un videomessaggio in francese che è stato diffuso oggi al termine della celebrazione eucaristica conclusiva dell’evento. Questa la versione integrale del testo nella traduzione in italiano:
Cari giovani, sono felice di rivolgermi a voi, in diretta. Voi siete nel mio cuore e in quello dei vescovi del Sinodo, perché la nostra attenzione è rivolta a voi, i giovani. Siete venuti da ogni angolo della vostra bella isola per questo incontro sul tema: “Non temere Maria, perché hai trovato grazia presso Dio”. Questa parola dell’angelo a Maria è oggi per tutti, per ognuno di voi. Dio la rivolge a voi. Come il Signore ha guardato Maria e le ha fatto dono della Sua grazia, Egli guarda a voi con amore, rispetto, tenerezza. Egli conosce le vostre paure, le vostre fragilità. Con Lui, tutto è possibile.

Rispondete con generosità alla chiamata di Gesù
Maria ha messo tutto nelle Sue mani: fate come lei, accogliete questo dono di Dio spalancando il vostro cuore al meglio. La grazia di Dio è un tesoro che si può facilmente dimenticare. Perché il Signore non si impone mai! Ci dice sempre: “Se vuoi … Se vuoi …” Prendetevi del tempo per ascoltare il Suo invito e per rispondervi con tutto il vostro cuore e con la vostra generosità! Quale felicità rispondere alla chiamata di Gesù! Così tanti sacerdoti, persone consacrate possono testimoniarlo: Gesù dà un senso a tutta la nostra vita.
Camminate insieme agli altri
Non restate soli! La Chiesa è una grande famiglia in cui troverete sempre sostegno e conforto; nelle vostre parrocchie e nei vostri gruppi, attraverso la preghiera, i sacramenti, l’amicizia, l’accompagnamento di sacerdoti e di altri battezzati.

Siate messaggeri di pace e speranza
Andate ad annunciare a tutti che Gesù ci ama e che con Lui ogni paura scompare! Realizzate i vostri sogni e lavorate insieme per costruire il vostro futuro e quello del vostro Paese, cercando sempre il bene gli uni degli altri. Vi invio come messaggeri di pace e di speranza nelle vostre città, nei vostri villaggi, là dove vivete e lavorate. Dio vi benedica e benedica le vostre famiglie! Prego per voi e vi chiedo di pregare anche per me e per tutti i vostri vescovi.

Vatican News

No comments