Tre anni fa gli attentati a Parigi, notte di terrore nel cuore dell’Europa

0

Sono passati tre anni dagli attacchi terroristici compiuti da terroristi fondamentalisti a Parigi in luoghi affollati tra cui bar, ristoranti e nel teatro Bataclan

E’ la sera del 13 novembre 2015. L’Europa e la Francia sono sotto attacco. E’ la più cruenta aggressione, in territorio francese, dalla seconda guerra mondiale. Parigi vive una notte di terrore: una drammatica sequenza di azioni terroristiche, rivendicate dal sedicente Stato islamico, provoca la morte di 130 persone.

Parigi scossa da esplosioni e attacchi
Alle 21.20 un giovane si fa saltare in aria nei pressi dello “Stade de France di Sain Denis”, dove è da poco iniziata la partita di calcio Francia – Germania. Pochi minuti dopo, vengono attaccati diversi ristoranti. Alle 21.40 inizia l’assalto più sanguinoso: a compierlo sono tre terroristi, nel teatro Bataclan, dove era da poco cominciato il concerto del gruppo rock americano “Eagles of Death Metal”. La prima raffica di mitra viene scambiata per un effetto speciale. Alcuni riescono a fuggire, altri si salvano fingendosi morti. Ma è un massacro e le vittime, all’interno della sala, sono almeno novanta.

No comments