Papa Francesco: in ritardo all’Angelus perché rimasto chiuso in ascensore

0

Il Pontefice, affacciatosi con qualche minuto di ritardo dal Palazzo Apostolico per la recita dell’Angelus, si è scusato e ha spiegato di essere rimasto bloccato in ascensore per 25 minuti e di essere riuscito ad uscire grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco.

Per l’odierna recita dell’Angelus in Piazza San Pietro il Pontefice si è affacciato dal Palazzo Apostolico con qualche minuto di ritardo ed è stato lui stesso a spiegarne il motivo.

Devo scusarmi del ritardo, ma c’è stato un incidente: sono rimasto chiuso nell’ascensore per 25 minuti! C’è stato un calo di tensione e si è fermato l’ascensore. Grazie a Dio sono venuti i Vigili del Fuoco – li ringrazio tanto! – e dopo 25 minuti di lavoro sono riusciti a farlo andare. Un applauso ai Vigili del Fuoco!

Fonte: Vatican News

No comments