LIBIA – Trattative a Ginevra tra le fazioni in lotta per mettere fine al caos libico

0

Tripoli – Le fazioni libiche si sono dette d’accordo a partecipare a una nuova tornata di negoziati per far cessare la crisi nel Paese. Lo ha annunciato la Missione ONU per la Libia, precisando che i colloqui si terranno negli uffici delle Nazioni Unite di Ginevra.
Il 9 gennaio l’Inviato speciale delle Nazioni Unite in Libia, Bernardino Leon, aveva lanciato un appello alle parti in conflitto nel paese a sedersi al tavolo negoziale “prima che sia troppo tardi”, perché il tempo per affrontare la crisi politica e di sicurezza in corso sta “scadendo”.
Il diplomatico spagnolo si è recato in Libia dove ha incontrato sia i vertici del Congresso nazionale (il parlamento a maggioranza islamista di base a Tripoli) che quelli della Camera dei rappresentanti
(l’assemblea legislativa eletta la scorsa estate e costretta a trasferirsi a Tobruk, nell’est del Paese).
Una nota dell’ONU afferma che l’obiettivo primario del dialogo politico è, oltre al raggiungimento di una tregua, quello di ottenere “un accordo sulla gestione di quel che rimane del periodo di transizione, inclusa la formazione di un governo di unità che goda di ampio sostegno”.
Mentre i due governi, di Tripoli e di Tobruk, si disputano la guida del Paese, decine di milizie combattono per il controllo di porzioni del suo territorio.

Fonte: Agenzia Fides

No comments