Istanbul -Nella Moschea Blu l’“adorazione silenziosa” di Papa Francesco

0

Dopo la giornata di ieri ad Ankara, Papa Francesco ha vissuto stamani ad Istanbul una mattinata senza discorsi pubblici, ma con gesti fortemente simbolici. Il Pontefice ha visitato il Museo di Santa Sofia, una volta Basilica dedicata alla Divina Sapienza, e la Moschea “Sultan Ahmet”, nota anche come Moschea Blu. Qui, ha sottolineato padre Federico Lombardi, il Papa ha sostato in un “momento di adorazione silenziosa”. Un “bel momento di dialogo interreligioso”, ha soggiunto il direttore della Sala Stampa Vaticana, che richiama quello fa da Benedetto XVI nella Moschea di Istanbul otto anni fa.

Sempre padre Lombardi ha reso noto che sul libro degli ospiti di Santa Sofia, Francesco ha scritto due pensieri, uno in greco e uno in latino. Il primo recita: “Santa Sapienza di Dio”; il secondo tratto dal Salmo 83: “Quanto sono care le tue tende, Signore”.

Fonte: Radio Vaticana

No comments