IRAQ – Le ultime famiglie cristiane lasciano Mosul

0

MOSUL – Le ultime famiglie cristiane ancora presenti a Mosul stanno lasciando la città dirette verso Erbil, Dohuk e altre località del Kurdistan iracheno considerate più sicure. Lo confermano all’Agenzia Fides fonti della locale comunità caldea. Il nuovo esodo ha avuto un’accelerazine negli ultimi due giorni, dopo che gli insorti sunniti e i militanti dell’autoproclamato Califfato islamico hanno cominciato a segnare con lettere di riconoscimento le case di cristiani e sciiti per poi prenderne possesso. Secondo quanto riportato dal sito www.Ankawa.com, l’evacuazine degli ultimi cristiani è dovuta anche all’intensificarsi dei bombardamenti operati dalle forze armate governative su molti quartieri della città, soprattutto nelle ore notturne. In molti villaggi della Piana di Ninive, l’emergenza principale è al momento rappresentata dalla sospensione della fornitura di acqua, resa ancor più insostenibile dalle alte temperature.

Fonte: Agenzia Fides

No comments