Il Papa: “Basta guerra in Terra Santa, porre fine a alle persecuzione verso i cristiani”

0

Pregate per la pace fra i popoli e per i cristiani perseguitati. E’ l’esortazione rivolta da Papa Francesco ad un gruppo di religiose carmelitane e Suore del Rosario, giunte a Roma da Betlemme e dal Medio Oriente per la Canonizzazione di Miriam di Gesù Crocifisso e Alfonsina Danil Ghattas.

Un incontro breve, ma significativo all’insegna della preghiera per la pace di cui è così assetata la Terra Santa. All’indomani della Canonizzazione di quattro consacrate, tra cui due suore palestinesi, il Papa ha voluto ringraziare le religiose convenute dal Medio Oriente per l’evento. Quindi ha affidato loro una missione:

“Pregare le due nuove sante per la pace nella vostra terra, perché finisca questa guerra interminabile e ci sia la pace fra i popoli. E pregare per i cristiani perseguitati, cacciati via dalle case, dalla terra e anche della ‘persecuzione con guanti bianchi’, la persecuzione e il ‘terrorismo bianco’, anche il ‘terrorismo in guanti bianchi’. E’ nascosta, ma si fa!”

Francesco, che ha voluto pregare l’Ave Maria assieme alle suore per la pace in Terra Santa, ha anche avuto modo di scherzare sull’entusiasmo delle religiose:

“Io sono molto contento di questo pellegrinaggio delle suore per la Canonizzazione delle nuove sante. Il presidente dello Stato di Palestina mi ha detto che era partito dalla Giordania un aereo pieno di suore! Povero pilota… Grazie tante!”.

Fonte: Radio Vaticana

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: