Donazione del Papa alla FAO per aiutare le popolazioni in Africa colpite dalla carestia

0

Per aiutare le popolazioni dell’Africa orientale, colpite dalle piaghe dell’insicurezza alimentare e della carestia, Papa Francesco ha simbolicamente donato alla Fao 25mila euro. “Spinto dal desiderio di incoraggiare i governi – ha scritto il Santo Padre nel Messaggio per la sessione inaugurale della 40.ma Conferenza generale dell’agenzia dell’Onu – vorrei unirmi con un contributo al programma della Fao per fornire sementi alle famiglie rurali che vivono in aree dove si sono sommati gli effetti dei conflitti e della siccità”. “Questo gesto – si legge ancora nel messaggio – si aggiunge al lavoro che la Chiesa porta avanti secondo la propria vocazione di stare al fianco dei poveri della terra e di accompagnare il fattivo impegno di tutti in loro favore”.
Una grave situazione – ricorda la Fao con un comunicato – si registra in Sud Sudan, dove sono ancora circa 6 milioni le persone che ogni giorno lottano per trovare cibo a sufficienza. Il numero di persone che hanno bisogno di assistenza umanitaria nei cinque altri Paesi dell’Africa orientale – Somalia, Etiopia, Kenya, Tanzania e Uganda – è attualmente stimato, si legge infine nel comunicato, intorno ai 16 milioni. L’incremento è di circa il 30% dalla fine del 2016.

No comments