COLOMBIA – SOS del vescovo sulla proliferazione della dengue chikungunya

0

Cúcuta – L’epidemia di dengue Chikungunya esplosa nel territorio della diocesi colombiana di Cúcuta registra un aumento esponenziale di contagi e “potrebbe innescare una crisi sociale, con gravi conseguenze per la salute degli abitanti di questa terra di confine”. A lanciare l’allarme è il Vescovo Julio Cesar Vidal Ortiz. Con un comunicato diffuso dalla diocesi e pervenuto all’Agenzia Fides, il vescovo sollecita gli operatori sanitari municipali e regionali a accelerare le campagne d’informazione presso le comunità affinché tutti, al proprio livello di responsabilità e competenza, prendano le misure appropriate per arginare gli effetti dell’epidemia. Mons. Vidal Ortiz ha richiamato tutti i fedeli della diocesi a affrontare l’emergenza con senso di responsabilità condivisa, segnalando la presenza del virus e seguendo bene i consigli dei medici per la prevenzione.
La Colombia è uno dei Paesi dell’America Latina dove la diffusione del dengue Chikungunya (forma di febbre emorragica) ha toccato negli ultimi mesi i livelli più preoccupanti: con circa 4500 casi di contagio accertato.

Fonte: Agenzia Fides

No comments